Mercato contadino

Il Mercato Contadino è un mercato riservato alla vendita diretta di prodotti propri da parte degli imprenditori agricoli con o senza certificazione biologica. Nasce nell’ottica della promozione delle relazioni tra i cittadini, la trasparenza e l’equità della vendita dei prodotti agricoli e della promozione di modelli di sviluppo sostenibile, con iniziative per favorire l’incontro tra domanda e offerta di prodotti agroalimentari tradizionali e di qualità. L’obiettivo è, quindi, quello di fornire a produttori e consumatori un’opportunità per accorciare la filiera d’acquisto, riducendone i passaggi intermedi con conseguente riduzione del prezzo finale, offrendo al produttore locale nuove opportunità di vendita e rendendo direttamente percepibile al consumatore la qualità dei prodotti locali e di quelli biologici, perseguendo altresì le finalità dell’educazione alimentare e dell’orientamento dei consumi nonché del valore culturale del cibo, inteso come espressione di identità e di storia.
I principali obiettivi e finalità alla base dell’iniziativa sono rivolti a:

  • Favorire lo sviluppo locale attraverso la valorizzazione delle risorse del territorio prioritariamente della provincia di Parma nonché delle province limitrofe ovvero La Spezia e Massa Carrara e la creazione di un rapporto di fiducia fra consumatore e produttore;
  • Avvicinare i cittadini ai prodotti agricoli con o senza certificazione biologica, anche attraverso eventuali iniziative che possano coinvolgere eventualmente le scuole del territorio, gli istituti di formazione ed il mondo della cultura;
  • Tutelare l’ambiente e migliorare la qualità della vita in campagna;
  • Garantire ai produttori la corresponsione di un prezzo equo;
  • Garantire ai consumatori la qualità dei prodotti ed un giusto rapporto qualità – prezzo;
  • Assicurare trasparenza nei confronti di provenienza e prezzo.

Il mercato contadino in Borgo Val di Taro si svolge il lunedì mattina in Piazza Verdi e Salita. È gestito dal Comune – Settore Polizia Municipale che assicura l’espletamento delle attività di carattere istituzionale e l’erogazione dei servizi; il totale dei posteggi è pari a 14. Le modalità degli orari di carico/scarico, approntamento dei banchi, orari di vendita e di spunta dei produttori agricoli come di seguito indicato

Mercato contadino a Borgo Val di Taro – Periodo invernale

  • Le operazioni di assegnazione giornaliera in “spunta” dei posteggi, sono effettuate alle ore 08:30 in Piazza G. Verdi
  • l’attività di vendita deve essere svolta almeno sino alle ore 13:00
  • Inizio operazioni di carico merci e smontaggio strutture dalle ore 13:00 e termine sgombero: ore 15:00

Per invernale si considera il periodo dell’anno in cui vige l’ora solare

Mercato contadino a Borgo Val di Taro – Periodo estivo

  • Le operazioni di assegnazione giornaliera in “spunta” dei posteggi, sono effettuate alle ore 08:30
  • L’attività di vendita deve essere svolta almeno sino alle ore 15:00
  • Inizio operazioni carico merci e smontaggio strutture ore 15:00 e termine sgombero: ore 17:00

Per estivo si considera il periodo dell’anno in cui vige l’ora legale, come fissato a livello nazionale

Documentazione

Elenco documenti per il Comune di Albareto

Nessun documento in questa sezione

Elenco documenti per il Comune di Bedonia

Nessun documento in questa sezione

Elenco documenti per il Comune di Borgo Val di Taro

Nessun documento in questa sezione

Elenco documenti per il Comune di Compiano

Nessun documento in questa sezione

Elenco documenti per il Comune di Tornolo

Nessun documento in questa sezione


Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2016 alle 17:42

Enti

Le nostre collaborazioni